GiorgiaLand

Pensieri e Parole di una di una Mamma (bis) Principiante

giovedì 20 aprile 2017

PASQUA, PASQUETTA VACANZA PERFETTA!

La settimana è quasi finita ed è stata davvero densissima!

Venerdì abbiamo avuto gli operai delle porte e non abbiamo ancora finito, devono venire a piazzare l'ultima porta a libro che non è ancora arrivata...per errore hanno tranciato il filo dell'antifurto della finestra, così per dare un po' di brio alla giornata. 

Appena hanno sistemato tutto, ci siamo catapultati a Torino a ritirare due pacchi di piastrelle del bagno che avevamo ordinato per scorta. Orario chiusura magazzino 18.00. Ingresso nel cortile 17.59...per scoprire che entrambi i pacchi erano frantumati. 
Riordinate a spese loro, ma che palle però.

giovedì 13 aprile 2017

STANCA, STUFA, DOLORANTE MA CE L'HO FATTA!

Attenzione, questo post sarà altamente lamentoso e incazzoso. Dicesi post terapeutico post incazzature varie quindi se ne consiglia la lettura solo se non facilmente suggestionabili dall'umore altrui.
Inoltre l'italiano potrebbe essere abbandonato a sé stesso...

Lunedì ho fatto la visita all'INAIL e mi hanno prorogato l'infortunio fino ad almeno il 27 aprile perchè sembra che ci sia una lesione ad un legamento, che spiegherebbe il dolore che persiste all'appoggio.

Gentilmente la dottoressa mi ha prenotato un'ecografia ma mi ha detto che per la visita fisiatrica serve l'impegnativa del medico e che devo prenotare io.

Esco dall'INAIL e vado in posta a fare la raccomandata all'azienda, sperando che le poste non si perdano pure questo certificato perchè si...l'altro risulta consegnato alle 4 di notte mentre in azienda non è arrivato nulla quindi ho dovuto gestire pure l' "assenza non retribuita". Per fortuna poi hanno capito il disguido (ho prodotto una quantità di PDF ce ho intasato il server) e ora pare tutto a posto.

lunedì 10 aprile 2017

PALLA AL PIEDE

Week end all'insegna dei lavori a casa.
C'era bisogno e ne avevamo voglia. Sole, aria pulita, giochi all'aperto.

Sabato Marito ha tagliato l'erba (e il suo mal di testa è sparito dopo due ore di lavoro fisico), i bimbi si sono rotolati ovunque giocando agli scudi con gli ombrelli, io sullo sgabello ho tolto l'erba alle aiuole e nell'orto anche se non posso fisicamente ancora lavorarci almeno e mondato.

La sera i bimbi avevano dei colori fantastici sulle gote e le mani sporche come zingarelli. Gli abiti forse saranno da buttare o devo provare a smacchiarli con il napalm...machissene erano felicissimi!